Curriculum - amg danza murano

MAYLA SCATTOLA (insegnante coreografa)

MAYLA SCATTOLA  (insegnante coreografa)

Ha iniziato a studiare danza classica all’età di tre anni alla scuola di Alma Bernz.

A sei anni continua gli studi nella scuola di Edda Marcialis , dove oltre alla danza classica integra lo studio della danza contemporanea, jazz e di carattere. Prosegue gli studi di danza classica e moderna con vari insegnanti tra i quali: Raffaella Bagetto, Carlos Palacios, Toni Candeloro, Cristian Marchan, Patrick Dunca, Miguel Lopez, Alex Altzewi, Silvio Oddi.

Studia danza classica, jazz e hip hop al Dansestage di Ghent in Belgio con D. Beethencourt, Alien Howart, Mabel Robinson, Elisabeth De Jonge, Luck De Laires.

Nel 1996 viene scelta per partecipare a 12 ore di danza per la vita.

Nel 1997 partecipa come “mimo ballerino” nel ruolo principale di Giulietta nell’opera lirica “Giulietta e Romeo” di Berlioz al Teatro La Fenice di Venezia.

Nel 1998 partecipa come ballerina all’opera “Ballo in maschera”  al teatro La Fenice di Venezia.

Sempre nel 1998 arriva finalista al concorso “Danzasi non solo jazz”.

Nel 2001 entra a far parte come ballerina coreografa nel gruppo di danza e animazione “Caraibi & Caribe” diretto da Nati Brito e nella compagnia teatrale amatoriale “Le Formiche”.

Lavora come animatrice al C.C.I. balli Tiepolo.

Approfondisce la tecnica classica con un corso di aggiornamento per insegnanti tenuto dalla Royal Accademy Dance.

Insegnante diplomata IDA “International Dance Association” associata MPS ente di promozione sportiva e culturale riconosciuto dal Ministero degli interni.

WLADIMIR FELIBERT ALEMÀN ( ospite, coreografo insegnante stage)

WLADIMIR FELIBERT ALEMÀN ( ospite, coreografo inse...

Nato a Caracas, Venezuela, i suoi studi di danza cominciano all’età di otto anni con sua madre, la ballerina e coreografa venezuelana Giadys Alemàn . apprende la tecnica di danza classica dai maestri Vjera Markovic’ e Alfredo Kollner, ex solisti dell’Opera di Zagabria (ex Yugoslavia) a Bologna.

Successivamente a Caracas studia con Caridad Espinoza diplomata alla “Escuela Nacional de Danza” e Alicia Alonso dell’Avana, Cuba.

Gli studi di danza contemporanea li realizza con il maestro venezuelano Carlos Orta (attuale direttore artistico della “Josè Limòn Dance Company” di New York).

Il suo percorso artistico include importanti lavori per la Scala di Milano nell’opera “Blimunda” diretto dal maestro Jerome Savary (1990), e viene scelto personalmente dal regista Werner Herzog per l’opera di Mozart “Il flauto magico” (1992), per l’allestimento al teatro Bellini di Catania.

Da dicembre a gennaio 1995 partecipa al corso di specializzazione di Cubadanza all’Avana, Cuba; a marzo 1995 il maestro Felibert Alemàn è stato invitato a tenere uno stage di perfezionamento in danze afro-caraibiche per il gruppo “Okolo Dance Group” di Basseterre, St.Kitts & Nevis West Indies, nei Caraibi orientali.

Attualmente si trova in Italia e collabora con l’Arena di Verona e la Fenice di Venezia, in qualità di coreografo e ballerino.

DEBORAH PANTALEONE (ospite, coreografa insegnante stage)

DEBORAH PANTALEONE (ospite, coreografa insegnante ...

In giovanissima età debutta nei migliori teatri di Praga e della Cecolosvacchia come ballerina solista. Nel ’89-’90 vince la borsa di studio per danzatori indetta dalla regione Lazio.

Solista nella compagnia Nirvana di Renato Greco; coreografa e prima ballerina nella tournee “accademia della canzone di Sanremo e Furore” con Alessandro Greco. Danza nel balletto Rai di Franco Estill e in varie tournee, presso i migliori teatri d’Italia: Teatro Don Orione Roma, Teatro Vespasiano Roma, Teatro Rendono Cosenza, Teatro Petruzzelli Bari, Teatro Brancaccio Roma, Teatro Ariston Sanremo, Teatro Olimpico Roma.