Corso Avanzato - amg danza murano
Teatro Corso Saggio Spettacolo 2007 (39).BMP

Sono quasi alla perfezione, ragazze che la danza l’hanno assimilata col biberon, alcune di loro hanno visto nascere la sezione danza in AMG Murano.

Classica, contemporanea, contact, jazz, sono espressioni, stili, arti che questo unito gruppo di ragazze sanno rappresentare.

La danza classica, mamma di tutte le danze, chiamata anche danza accademica in quanto sviluppata nel 1661, anno in cui Luigi XIV di Francia fondò a Parigi la prima accademia di danza (per questo motivo i passi di danza classica sono nominati in lingua francese), determinata al rigido rispetto di regole sostanziali e formali, assieme alla danza contemporanea (chiamata anche nuova danza), nata in Europa e America dopo la seconda guerra mondiale, che include pur essendo in contrapposizione alla danza classica anche la mimica e il linguaggio coreografico, dove il corpo del danzatore è un ipercorpo che nei suoi gesti, movimenti, nelle linee del corpo disegna spazi corporei, geometrici nell’aria; sono i due stili di danza per noi prioritari.

Il contact è una tecnica di danza contemporanea che si sviluppa attraverso un dialogo fisico. Il lavoro basato sul dare e ricevere peso alla struttura del compagno, lavorando sulla leggerezza e libertà delle articolazioni, sulla forza centrifuga nelle prese e nello scambio di peso formando due o più corpi in un unico maestoso sistema. È una danza spontanea imprevedibile, permette tralasciando schemi convenzionali di sperimentare nuovi modi di espressione attraverso il movimento.

La danza jazz è un’insieme di stili e tecniche di danza di non facile catalizzazione. Si tratta di una danza che basa ogni suo movimento sull’uso dell’energia, si avvale di movimenti ampi, molto espressivi fatti di ritmo, con un’alternanza di tensioni e rilassamenti, cadute e rialzate.

Altri stili di danza trattati, vengono comunque usati anche in varie rappresentazioni di saggi e/o spettacoli.